venerdì 4 maggio 2018

I'm a Little Teapot!

I’M A LITTLE TEAPOT è una celebre filastrocca nata negli Stati Uniti. E' stata pubblicata nel 1939 da George Harold Sanders e Clarence Z. Kelley. 

In particolare, gli autori all’epoca erano i titolari di una scuola di danza per bambini dove soprattutto veniva insegnato il “Waltz Clog”, una specie di tip tap. 

Durante l'apprendimento dei passi principali della danza, alcuni piccoli allievi, incontravano qualche difficoltà, così per risolvere il problema, nacque “The teapot song”, a scopo propriamente didattico.





domenica 22 aprile 2018

Hey Diddle Diddle!

"HEY DIDDLE DIDDLE" (anche chiamata "The Cat and the Fiddle") è una Nursery Rhyme inglese di origine davvero molto antica.

 La sua nascita si può far risalire al XVI secolo o anche addirittura all'epoca mediavale. 

Sono state anche ritrovate,  infatti, alcune interessanti tracce della filastrocca all’interno di manoscritti medievali, dove troviamo proprio una delle immagini-simbolo di Hey Diddle Diddle,  un gatto che suona il violino...



lunedì 26 marzo 2018

Mary Had a Little Lamb

C’è una Nursery Rhymes molto simpatica e famosa, ma di origine americana. Si tratta di MARY HAD A LITTLE LAMB, che nasce all’inizio del XIX secolo. 

Decisamente orecchiabile e ricca di parole da imparare, la filastrocca è stata pubblicata la prima volta nel 1789 dalla casa editrice Boston Marsh, sottoforma di poesia scritta da Sarah Josepha Hale nel 1830. 

La filastrocca ha davvero molti riferimenti di vita reale e quotidiana, in particolare la scuola di Redstone che si trova in Massachusetts, a Sterling, sembra essere proprio  quella del racconto.


venerdì 9 marzo 2018

Nursery Rhymes: filastrocche ricche di storia

Le NURSERY RHYMES accompagnano da tantissimi anni l’infanzia di intere generazioni di bambini anglosassoni. 

Sono davvero diffuse e conosciute sia in ambito familiare che scolastico, e sono davvero molto utilizzate anche a scopi didattici, per arricchire il vocabolario di parole nel bambino anche molto piccolo. 

La storia di queste filastrocche tradizionali, è tanto antica da non potersi neppure definire, ma sicuramente l’uso del termine “Nursery Rhymes” risale al XVIII secolo. E’ in quest’epoca che le filastrocche tradizionali incontrano quello della famosissima Mother Goose!




giovedì 15 febbraio 2018

Twinkle Twinkle little star!

Twinkle Twinkle little star! fa parte a pieno titolo delle nursery Rhymes anglosassoni, molto orecchiabile e dal testo sicuramente valido da un punto di vista didattico. 

Moltissime sono le parole contenute nel testo che possono arricchire il vocabolario in inglese anche del bambino molto piccolo. 

Alcune versioni della filastrocca sonora, sono realizzate come un cartone animato, mentre la melodia, dolcissima, ben si adatta ad un utilizzo serale della canzoncina, utile per accompagnare il sonno del bambino.



giovedì 18 gennaio 2018

Il clown nelle nursery rhymes: Look Look See The Clown!

La parola CLOWN (nota in italiano come pagliaccio) deriva dalla lingua islandese, dal termine klunni. Il clown un personaggio simpatico e accogliente, che ha il compito di intrattenere i visitatori di uno spettacolo, soprattutto se circense. Di solito, indossa abiti molto buffi e a volte trasandati, con la parrucca colorata e il trucco vistoso. Ma per tradizione occidentale, sono due le categorie principali che caratterizzano la figura del clown: il BIANCO e l’AUGUSTO! Alcune nursery rhymes e filastrocche raccontano queste storie. Ascoltiamole insieme!

sabato 23 dicembre 2017

Grandi autori per grandi Nursery Rhymes!

Molte famose o meno conosciute Nursery Rhymes sono state scritte da autori celebri, come Robert Louis Stevenson. Proprio lui è l’autore di The Swing un poema che davvero sembra una bellissima filastrocca. Ma poi ci sono anche Lewis Carroll, il papà di Alice nel paese delle Meraviglie, e anche il famoso poeta James Joice.